Visitare Roma in un giorno, le cose da vedere assolutamente

0
7

Roma è  una delle città più belle del mondo, ogni anno milioni di turisti la scelgono per le proprie vacanze, è  uno dei  luoghi che vanno vistati almeno una volta nella vita, ricco di storia e di fascino.

Sono tante le cose da vedere poiché Roma è una città molto antica, per conoscerne interamente le sue bellezze non basta un giorno, ma se siete di passaggio e avete solo una giornata a disposizione, potete seguire un piccolo itinerario sintetico delle cose più importanti da non perdere.

Iniziamo col dire che la Capitale va visitata a piedi utilizzando i mezzi pubblici per spostarsi rapidamente da una zona all’altra della città, in questo modo si risparmia tempo e anche denaro, poiché i parcheggi hanno tariffe abbastanza alta e lasciare un auto per un’intera giornata può essere molto dispendioso.

Ora scopriamo quali sono i luoghi e i monumenti da vedere assolutamente durante la vostra giornata nella Città Eterna.

Piazza di Spagna

Piazza di Spagna è uno dei luoghi iconici e rappresentativi della città, è famosa la scalinata fiorita di Trinità dei Monti con ai piedi la Fontana della Barcaccia.

È consigliato iniziare da qui il proprio itinerario per poi spostarsi comodamente verso altri posti all’interno della città.

Fontana di Trevi

Una delle fontane più famose al mondo, da Piazza di Spagna andando vero Via del Tritone e poi Via della Stamperia, si raggiunge facilmente. La Fontana di Trevi è famosa anche per la leggenda che vuole che ci lancia la moneta nell’acqua dandole le spalle farà sicuramente ritorno a Roma.

Piazza Venezia

Famosa nella storia per essere stata il luogo di ritrovo della adunate di folla durante i discorsi di Benito Mussolini all’epoca del fascismo. Piazza Venezia è tra i luoghi più visitati per ammirare l’Altare della Patria e la tomba del Milite Ignoto.

Fori Imperiali

Durante la visita di un giorno a Roma bisogna assolutamente visitare i Fori Imperiali, datati tra il 46 a.C e il 113 d.C, sono costituiti da una serie di piazze monumentali  costruire per celebrare la grandezza degli imperatori romani. Sulla Via dei Fori Imperiali si trova l’ingresso principale al Foro Romano, centro della vita pubblica, politica e religiosa nel periodo dell’antica Roma.

Colosseo

Non si può passare per la Capitale non fermarsi a visitare il Colosseo, è possibile entrare al suo interno pagando un biglietto, è un monumento unico al mondo dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO ed è tra i luoghi più visitati in assoluto dai turisti di tutto il mondo.

Piazza Navona

Piazza Navona è una delle piazze più famose di Roma, qui si trova la Fontana dei Quattro Fiumi di Gian Lorenzo Bernini e la Chiesta di Sant’Agnese in Agone. Conosciuta anche per essere il sipario di eventi e spettacoli nazionali e internazionali, in particolare dell’alta moda.

Basilica Vaticana

L’itinerario prosegue fino a Piazza S.Pietro, per godere della bellezza del colonnato del Bernini, conosciuto anche come il “Cupolone” e la Basilica Vaticana con i suoi Musei Vaticani.

È possibile visitare questi luoghi in orari stabili, per cui prima di decidere con quale priorità entrare in un luogo, consigliamo di informarsi sulle nuove disposizioni in vigore.

Consigli utili per facilitare la visita di un giorno nella Capitale

Poiché la visita durerà meno di 24 ore, per riuscire a vedere tutti i luoghi che abbiamo citato è utile organizzarsi anticipatamente sulla modalità di spostamento e di organizzazione dei percorsi.

Consigliamo di procurarsi una mappa della città o usare le app sullo smartphone in modo da organizzare gli itinerari scegliendo in anticipo i monumenti, i locali e gli altri luoghi da vedere.

Inoltre, per spostarsi coi mezzi pubblici senza problemi, può essere utile conoscere in anticipo il programma delle corse, con gli orari e i rispettivi costi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here