Funerali civili e rito di dispersione delle ceneri

    0
    98

    La morte di una persona cara, di un famigliare, di un amico, di un convivente, indipendentemente dal suo stato di salute e dalla sua età, è sempre un evento doloroso e spiacevole da affrontare. Avere la possibilità di raccogliersi in meditazione, di celebrare il ricordo e la memoria della persona appena venuta a mancare e di affidare ogni genere di incombenza ad un professionista, è la scelta migliore.

     

    Purtroppo, quando viene a mancare una persona, inevitabilmente si verifica una serie di cambiamenti che mettono alla prova parenti e famigliari: organizzazione del funerale, cremazione, predisposizione della tomba, preparazione dei documenti per il trasporto e per tutte le pratiche cimiteriali.

     

    Per questo, ricorrere ad un’agenzia funebre professionale è la scelta migliore, in quanto permette di evitare dimenticanze, ritardi ed errori che potrebbero compromettere la puntualità nella cerimonia. Senza tralasciare inoltre tutti gli aspetti burocratici, la richiesta di documenti e autorizzazioni, le pratiche necessarie per il trasporto della salma, la cremazione, il rito funebre e così via.

     

    L’agenzia di pompe funebri Gregorio VII offre ai propri clienti un servizio completo e personalizzato per procedere con il rito funebre in accordo con le preferenze della famiglia del defunto: dal funerale tradizionale, al rito civile e riservato, alla cremazione e dispersione delle ceneri.

     

    Oggi la cremazione è una pratica molto diffusa, accettata anche dagli enti religiosi, che permette di abbreviare i tempi, ridurre i costi e semplificare le operazioni di trasporto e sepoltura. Per procedere con la cremazione non è necessario che il defunto abbia programmato questa procedure mentre era invita: è sufficiente che i famigliari siano tutti d’accordo nella scelta.

     

    Dispersione delle ceneri nella natura o tumulazione

     

    Una volta eseguita la cremazione, per la quale si ricorre normalmente all’impianto più vicino, le ceneri del defunto, a discrezione della famiglia, verranno tumulate all’interno di una tomba nuova o preesistente, oppure disperse negli spazi appositi o in natura, dove consentito.

     

    Il consiglio è quello di chiedere una consulenza all’agenzia per verificare la presenza di ambienti idonei alla dispersione, anche se molte famiglie scelgono di conservare le ceneri dei propri cari in casa.

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here