Erba legale, qualche chiarimento

    0
    159

    Qualche tempo fa, il Ministero dell’Agricoltura ha dato il suo okay per la produzione e la vendita della cannabis light nel nostro Paese, più comunemente nota come erba legale, ma che cosa si intende esattamente con questo termine? Inoltre, quali sono i suoi benefici principali e, infine, dove la si può acquistare? Cercheremo dunque di rispondere a tutte queste domande insieme nelle righe che seguiranno.

     

    Che cosa si intende con il termine erba legale?

     

    Partiamo dunque con il dire che, al contrario di quella prescritta dal medico o di quella non consentita dalla legge italiana, la cannabis light ha un tasso di THC inferiore allo 0,6%. In questa maniera non vi sarà alcun effetto psicotropo, di dipendenza o di assuefazione, ma solo un generale senso di relax sia per il corpo che per la mente mantenendo quest’ultima sempre lucida.

     

    Il principio attivo che qui entra in gioco è dunque il CBD (ovvero il cannabidiolo) che, come riporta Metropolitan Magazine, è il principale fattore di relax per chi la consuma. In sostanza non è dunque illegale e si può acquistare negli appositi negozi, sia fisici che in rete, e consumare anche come ingrediente per cucinare o come base per le tisane.

     

    Quali sono gli effetti benefici della cannabis light?

     

    La cannabis light ed il CBD sono dunque delle sostanze sicure e naturali al 100% che si rivelano perfette per combattere l’insonnia, l’inappetenza, l’ansia, il prurito, l’emicrania, il mal di stomaco, le sensazioni di nausea e così via.

     

    Inoltre sempre più studi del settore stanno dimostrando come l’erba legale sia un valido aiuto per chi sta combattendo contro i dolori post operatori o soffre a causa dei trattamenti chemioterapici o di malattie più invalidanti come la SLA oppure il morbo di Alzheimer.

     

    Si può poi consumarla sotto forma di olio di CBD, gocce da mettere sotto la lingua, “ricarica” per la propria sigaretta elettronica, semi e così via. Come potete ben capire, le modalità di uso ed i suoi svariati vantaggi la rendono un prodotto imperdibile e davvero al passo con i tempi.

     

    E per quanto riguarda il suo consumo?

     

    Stando sempre bene attenti a non dare fastidio a nessuno e rispettando tutte le norme del buon senso, la si può acquistare in negozio e consumarla per strada, prima di mettersi al volante oppure a casa propria.

     

    Per essere poi sicuri di non avere problemi con la legge, assicuratevi di tenerla sempre con voi nella confezione dove vi è stata venduta e tenete sempre a portata di mano anche lo scontrino.

     

    Come fare per acquistare l’erba legale?

     

    Per quanto riguarda infine le opzioni di acquisto della cannabis light, ci sono due vie principali. Queste corrispondono rispettivamente ai negozi fisici specializzati oppure all’online, ma attenzione!

     

    Se il negozio fisico vi permette di recarvi lì di persona, non è detto che sia presente in tutte le città e soprattutto che le scorte siano abbastanza limitate.

     

    Con l’online, invece, potete approfittare di un vastissimo catalogo, leggere le recensioni dei clienti e farvela arrivare a casa in un pacco anonimo per evitare gli sguardi indiscreti dei vicini. Facile, no?

     

     

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here