Come organizzare da soli un viaggio a Roma senza stress

0
20

La città di Roma è senza dubbio tra le mete più ambite dei turisti di tutto il mondo, sono milioni quelli che ogni anno decidono di visitarla, se si vuole vedere tutto ciò che la Capitale ha da offrire non basta una settimana, probabilmente saranno necessari più viaggi per scoprire ogni segreto della città.

Se è la prima volta che vi recate a Roma per un viaggio, potreste avere qualche difficoltà su come organizzarvi, per cui abbiamo deciso di darvi qualche consiglio utile per fare una vacanza senza stress.

Come raggiungere Roma

Senza dubbio il mezzo più comodo per arrivare nella Capitale è il treno ed è anche il più economico, ci sono numerose offerte nelle tratte principali dell’alta velocità, per cui raggiungere Roma diventa facilissimo e poco dispendioso.

Chi preferisce volare, può comunque affidarsi alle classiche compagnie aeree low cost come Ryanair e Easyjet, oppure, approfittare delle offerte lampo di Alitalia, in questo caso sarà però necessario usare un altro mezzo per raggiungere la città dagli aeroporti di Ciampino o Fiumicino.

Come spostarsi nella città

Roma ha due linee metropolitane, la linea A e la linea B, mentre li autobus di linea sono disponibili in ogni zona della città ma non sono sempre puntualissimi. Rappresentano comunque una rete piuttosto capillare di trasporto pubblico insieme ai tram.

Per conoscere tutte le mappe della metro, dei bus e dei tram di Roma potete visitare il sito di Atac, il servizio di trasporto pubblico di Roma.

Cosa vedere a Roma

Roma è davvero ricca di monumenti, piazze, ville epocali e opere d’arte, sono tantissimi i luoghi da vedere, se avete poco tempo a disposizione consigliamo di vedere almeno le attrazioni principali: il Colosseo, la Fontana di Trevi, la Basilica di San Pietro, Piazza di Spagna, Piazza del Popolo, il Pantheon, il Foro Romano e l’Altare della Patria.

Se invece la vostra sosta è più lunga, potrete aggiungere tantissime nuove mete, suggeriamo di sostare anche nelle ville come Villa Ada e Villa Borghese e di fare un salto alle Terme di Caracalla e al Giardino degli Aranci.  A tal proposito potrebbe esservi utile una mappa turistica della città che vi guida in tutte le bellezze da visitare.

Dove dormire?

Roma ha un’ampia scelta di strutture ricettive adatte a ogni necessità e a ogni tasca, se la vostra permanenza è del solo weekend cercate di preferire una soluzione centrale in modo da spostarvi più rapidamente da un luogo all’altro.

Le soluzioni low-cost sono soprattutto nella zona di San Lorenzo e nella Stazione Termini, qui sono presenti diversi hotel, appartamenti e b&b a prezzi modici, se invece, preferite stare al centro della movida, dovete scegliere la zona Trastevere, anche se qui i costi per il pernottamento sono più alti.

Prima di partire per Roma, vi consigliamo di cercare con attenzione la struttura ricettiva adatta a voi, potete provare a utilizzare un comparatore per trovare la soluzione con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Quando andare a Roma?

Roma è una città bella da vedere in qualsiasi periodo dell’anno per diverse ragioni, sicuramente i periodi migliori sono quelli della primavera e dell’autunno, poiché il clima è tendenzialmente più favorevole.

Se volete vivere la suggestione magica del Natale, potrete regalarvi un weekend nel periodo di dicembre, mentre se amate le manifestazioni di piazza, Roma è spesso scenario di importanti eventi e di concerti, tra cui il famoso concerto del 1 Maggio a Piazza San Giovanni.

In generale, suggeriamo di non badare troppo al clima o ai periodi, se avete deciso di visitare Roma ogni momento è quello buono e con queste dritte, dovrete riuscire a organizzare il viaggio con molto meno stress.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here